Muore vigile urbano, poche ore prima inoculato vaccino Pfizer

La Procura di Lagonegro (Potenza) ha disposto il sequestro della salma di un vigile urbano 62enne, di Vibonati (Salerno); l'uomo intorno alle 20.30 ha avuto un malore che ne ha provocato la morte improvvisa. Poche ore prima nell'ospedale di Sapri gli era stata iniettata una dose di Pfizer, il vaccino anti-Covid.

 

Al momento non è possibile appurare una correlazione tra il decesso e la somministrazione del siero. "Siamo molto dispiaciuti per quanto accaduto, non è dimostrabile una relazione causale con la somministrazione del vaccino - dice Rocco Calabrese, direttore sanitario dell'ospedale di Sapri - tra l'altro risulta che il paziente fosse affetto da patologie pregresse di natura metabolica e cardiocircolatoria. Inoltre per il 62enne così come previsto dalle linee guida in ambito vaccinale, a vaccinazione eseguita, sono stati rispettati i 15 minuti di osservazione, nell'arco dei quali lo stesso non ha lamentato nessun disturbo".

Ristoranti aperti il 26 aprile a pranzo e a cena

Ristoranti aperti il 26 aprile a pranzo e a cena

Il rischio ragionato e ristoranti all’aperto
Partiti da Termini i primi treni Covid-free

Partiti da Termini i primi treni Covid-free

si viaggia solo con tampone negativo
Covid Free, San Marino riparte

Covid Free, San Marino riparte

ristoranti aperti fino alle 21.30
Capri, operazione Isola Covid free

Capri, operazione Isola Covid free

Un piano annunciato dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca
Le isole greche Covid free

Le isole greche Covid free

saranno prese d’assalto dai turisti in estate
Lampedusa e Linosa saranno isole Covid-free

Lampedusa e Linosa saranno isole Covid-free

Il sindaco di Lampedusa Totò Martello ha annunciato che Lampedusa e Linosa ...